<

Coronavirus, l’Italia protesta da Nord a Sud contro il Dpcm: allerta a Milano e Torino

Le piazze italiane urlano la loro rabbia contro la stretta imposta dall’ultimo Dpcm. Tra le misure più contestate la chiusura dei locali dopo le 18 e lo stop a palestre e attività sportive. Al Nord situazione tesissima a Torino dove i tassisti hanno occupato piazza Castello e si sono registrati violenti scontri in piazza Carlo … L'articolo