<

Leghista a processo per aver definito chi sbarca “clandestino”, per le toghe è “odio razziale”

Guai per Stefano Candiani. Il senatore della Lega, assieme all’assessore comunale (sempre del Carroccio) Fabio Cantarella, è imputato per propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale, etnica…