Aborto: dal cimitero dei feti ai medici obiettori, un sistema contro le donne

Il 13 settembre è iniziato il processo contro Ama, Asl e l’ospedale San Giovanni sul caso del cimitero dei feti all’interno del Flaminio scoperto un anno fa. Sulle croci al di sopra di una fossa comune, in spregio alla privacy, i nomi e i cognomi delle donne che hanno abortito, ma non hanno dato il consenso per le esequie.