Dopo lo zampino Ue l’Italia non perda l’occasione artica

Il neo consolato comunitario non basta, serve installare interessi concreti. Facciamo «all in» su navi ed estrazioni.Continua a leggere