<

Prof decapitato, ora sono 11 le persone fermate in Francia. E spunta l’ombra dell’Isis

Roma, 18 ott – Abdoullakh Abuyezidvich Anzorov, il 18enne ceceno che venerdì scorso ha decapitato un professore a Parigi, era un “cane sciolto” jihadista? Niente affatto, almeno da quanto sta emergendo dalle indagini della polizia francese. Attorno a lui c’erano infatti diversi soggetti legati in un modo o nell’altro all’ambiente jihadista, le forze dell’ordine hanno […] L'articolo