Tutti in fuga da AstraZeneca: a Torino 1 paziente su 4 dice no al vaccino anglo-svedese - condividilaconoscenza.org 0
+44 (0)2 032864793
patriots@digitbrand.com

 
 
Questo sito ha una molteplicità di funzioni:
Aggregatore di notizie (tipo "news.google" ®), Motore di ricerca (tipo "www.google" ®), Social (in preparazione), Blog personali (in preparazione)
Le notizie non vengono mai "copiate" sul sito, ma vengono soltanto "condivise" (come si fa su Facebook ®) e vengono riportati soltanto titolo, abstract e foto (dati ripresi dagli appositi tag social og:title, og:description, og:image, og:url). Si rimanda sempre al sito originario.

articolo

 
 

Il vaccino AstraZeneca continua a essere somministato, con l’Ema che ha assicurato: “I benefici sono superiori ai rischi”. Eppure i dubbi sul farmaco persistono, al punto che è ormai scattata una corsa in senso opposto: gli italiani preferiscono sceglierne uno diverso, e finiscono per fare un passo indietro una volta chiamati per ricevere le cure. L'articolo (08-04-2021 15:32:05)

Condividi su          

CLICKA QUI PER APRIRE L'ARTICOLO COMPLETO DAL SITO ORIGINARIO

RITORNO ALLA LISTA

Commenti dei lettori

4