Zingaretti: "Crisi con 500 morti al giorno?". Anzaldi: "Conte non è intoccabile" - condividilaconoscenza.org 0
+44 (0)2 032864793
patriots@digitbrand.com

articolo

 
 

"Oggi circa 500 morti e noi apriamo una crisi di governo? Io francamente non lo capisco". Nicola Zingaretti, intervendo al Tg1, ha espresso così il suo rammarico per la scelta di Italia Viva di uscire dal governo. Una dichiarazione molto forte che non è piaciuta a un renziano della prima ora come Michele Anzaldi.Onorevole, il segretario del Pd vi accusa di irresponsabilità nel voler aprire una crisi nel bel mezzo di una pandemia. Lei cosa ne pensa? ... (14-01-2021 00:39:02)

Condividi su          

CLICKA QUI PER APRIRE L'ARTICOLO COMPLETO DAL SITO ORIGINARIO

RITORNO ALLA LISTA

Commenti dei lettori

4