"Sono in casa in più di 6". C'è già il primo delatore, ma la segnalazione è falsa - condividilaconoscenza.org 0
+44 (0)2 032864793
patriots@digitbrand.com

articolo

 
 

Alla fine quanto suggerito, e poi smentito, dal ministro della Salute, Roberto Speranza, è accaduto per davvero. A Vinovo, comune alle porte di Torino, ecco che è entrato in azione il primo delatore anti-coronavirus.La vicenda, raccontata da La Stampa, si è verificata nella serata di venerdì quando alla caserma dei carabinieri è arrivata una telefonata allarmata: un uomo segnalava lo svolgimento di una festa nell'appartamento accanto al suo. O alm... (18-10-2020 14:03:02)

Condividi su        

CLICKA QUI PER APRIRE L'ARTICOLO COMPLETO DAL SITO ORIGINARIO

RITORNO ALLA LISTA

Commenti dei lettori

4